Categoria: Sovrappeso e obesità.
Verso una comprensione del carattere distintivo dei costrutti dell’immagine corporea in persone classificate con sovrappeso/obesità, bulimia nervosa e disturbo da binge-eating

Il disturbo dell’immagine corporea rappresenta una delle caratteristiche cognitive chiave dei disturbi dell’alimentazione ed è costituito da distinti costrutti cognitivi che ne riflettono specifici aspetti. Fra questi ne sono stati individuati quattro: l’insoddisfazione per il peso e la forma del corpo, l’eccessiva valutazione del peso e della forma del corpo, la preoccupazione per il peso […]

Il controllo degli episodi di abbuffata e del peso: vale la pena cercare un trattamento per il disturbo da binge eating?

La maggior parte delle persone che ricercano trattamenti per il disturbo da binge-eating (in inglese binge-eating disorder, BED) hanno un sovrappeso o un’obesità e nonostante ciò le terapie psicologiche ad oggi a disposizione per il trattamento di tale disturbo portano a buoni risultati sul controllo dell’abbuffata ma non sulla perdita di peso, che risulta invece […]

Interiorizzazione dello stigma del peso e calo ponderale durante un intervento comportamentale di perdita di peso

Ridurre l’interiorizzazione dello stigma del peso favorisce il calo ponderale Le persone con obesità sono frequentemente esposte allo stigma del peso, discriminate, ridicolizzate e associate a caratteristiche negative. L’effetto dello stigma del peso sulla salute psicofisica delle persone con obesità può essere ancora più dannoso se interiorizzato. Si distinguono due tipi di stigma interiorizzato: auto-svalutazione, […]

Psicopatologia nucleare in pazienti con disturbo da binge-eating che richiedono un trattamento: uno studio di network analysis

L’eccessiva valutazione del peso e della forma del corpo dovrebbe essere inclusa come specificatore diagnostico per i pazienti con disturbo da binge-eating L’approccio tradizionale alla psicopatologia considera i disturbi psicologici come entità latenti che si manifestano attraverso sintomi osservabili indipendenti, mentre teorie più recenti hanno iniziato a considerare tali disturbi come il risultato di interazioni […]

Il monitoraggio dell’alimentazione e il successo del mantenimento del peso perso a lungo termine

Monitorare l’alimentazione nella fase di perdita aiuta a mantenere il peso perso Numerosi studi hanno mostrato che il monitoraggio dell’alimentazione è positivamente correlato al calo ponderale durante la fase iniziale di perdita di peso. Ciò nonostante pochi studi, ad oggi, hanno investigato quali componenti, tra frequenza, costanza e completezza del monitoraggio abbiano un impatto sulla […]

L’associazione fra il mantenimento del peso e l’aderenza alla dieta, la perdita di peso e la soddisfazione per il peso perso, misurate seduta per seduta

L’aderenza alla dieta, il calo del peso e la soddisfazione del calo di peso, misurate settimanalmente durante il calo del peso, sono associati al mantenimento del peso in soggetti con obesità che fanno un percorso di terapia cognitivo comportamentale per la gestione del peso Ad oggi, il mantenimento del peso a lungo termine dopo una perdita […]

Effetti di una terapia cognitivo comportamentale dell’immagine corporea basata sull’esposizione in donne in sovrappeso con disturbo da binge eating: uno studio pilota

Sebbene i criteri diagnostici del disturbo da binge-eating (BED) non comprendano elementi relativi all’immagine corporea, c’è una crescente evidenza in letteratura sulla presenza di un disturbo dell’immagine corporea in un sottogruppo di pazienti con BED, nelle sue diverse componenti. In particolare, questo sembra essere più probabile in associazione a condizioni di sovrappeso e obesità, di […]

I precoci miglioramenti nel “food craving” sono associati al successo nella perdita di peso a lungo termine in un ampio campione clinico

“Il “food craving” (it. intenso desiderio di mangiare), sembra un meccanismo rilevante implicato nella perdita di peso in pazienti con obesità” Il “food craving” è definito come l’intenso desiderio di mangiare un particolare alimento e ciò che lo contraddistingue dalla sensazione fisiologica di fame è il fatto che si verifica indipendentemente da questa e non […]

L’efficacia di miglioramenti ambientali e basati sull’accettazione nel trattamento comportamentale di perdita di peso: il trial ENACT

“La terapia comportamentale standard da sola è altrettanto efficace di interventi che aggiungono abilità di gestione dell’ambiente e abilità basate sull’accettazione nella perdita di peso a 12 mesi” La terapia comportamentale è uno dei percorsi più efficaci nel trattamento dell’obesità. Risulta comunque necessario un continuo raffinamento e miglioramento della terapia al fine di aumentarne l’efficacia, riducendo […]

Showing 1 of 2 (2 Pages)Pagina successiva »